Francesco Sarnà

Giornata mondiale della gentilezza

Non tutti sapranno che oggi è la giornata mondiale della gentilezza… quanti di noi ne compiranno, in questa giornata speciale? É importante che non solo oggi si sia gentili perché nella vita si riceve ciò che si da quindi sarebbe meglio ricevere gentilezze almeno compiendole. Tutti noi abbiamo avuto momenti duri ma se si ha la possibilità di donare un buon gesto a qualcuno perché non farlo. Siamo talmente presi dalle frivolezze della vita che spesso non ci rendiamo conto di un dolce gesto. Solitamente quello che per noi conta è lo smartphone, la console poi riceviamo una carezza e nemmeno ce ne rendiamo conto. Tutte le gentilezze che riceviamo cerchiamo, pian piano, di imparare a riconoscerle ed accettarle ma soprattutto doniamo gentilezza perché può darsi che capitiamo in un momento particolare e quel nostro piccolo gesto, possa essere un grande sostegno per chi lo riceve. Sapete, non è affatto male vivere con purezza d’animo, tutto ci sembra più luminescente e allora perché non provare a farlo?!

Ogni giorno c’è una giornata mondiale che si dedica a qualche evento, oggi si tratta di quella della gentilezza e noi con gentilezza cerchiamo di accoglierla e quindi farne dono a tutti coloro che ci sono vicini. Beh può darsi che si crea un effetto a catena e la gentilezza trasmessa da noi ad una persona si trasmetta a sua volta a qualcun altro e così via… se capitasse questo, vorrebbe dire che stiamo iniziando ad apprezzare le piccole cose e quindi possiamo farle diventare grandi. Avete presente le farfalle?! Basta che loro si posino su un fiore e noi ci soffermiamo li ad ammirarle… un gesto semplice che però ci stupisce ogni qualvolta che accade.