Francesco Sarnà

L’amore ai tempi genuini

Bella gente, come va? Non ho scritto in questi giorni perché ero, diciamo in pausa… Oggi ritorno con un articolo che parla di un sentimento a noi tanto noto quanto sconosciuto, “l’amore”!

E sì ragazzi, questo sentimento di cui sono pieni i libri, le immagini, i film beh al dire il vero lo conosciamo, molto probabilmente, molto poco. Parlo dell’amore, sapete quando siamo più piccini lo viviamo in un certo modo poi crescendo sembra che svanisca o forse cambia solo il modo di amare. Proprio pochi giorni fa mentre parlavo con una persona a me molto cara uscì fuori questo discorso, ed io affermai che non riuscivo più ad amare come prima ma vorrei tanto. Solitamente le cose semplici sono quelle che più snobbiamo ma poi quando anche quelle semplici svaniscono, beh in quei momenti ci rendiamo conto che ci mancano. C’è chi troverebbe assurdo piangere per una persona, c’è chi invece piangerebbe sempre ed infine ci sono quelli che piangono con il sorriso davanti alle altre persone. I primi due hanno spesso una propensa qualità nel giudicare i sentimenti mentre i terzi vivono i sentimenti in un modo molto complicato, sarà paura, timidezza o non so ché ma sta di fatto che ci sono emozioni ma non riusciamo a dimostrarle. Parlando di amore si potrebbe parlarne per anni e anni senza mai diventare ripetitivi perché, tutto sommato, non ne sappiamo molto. Onestamente sono nostalgico… da piccolo quando sentivi questo fuoco dentro era un’emozione davvero enorme oggi invece sempre spenta, sarà che non c’è una persona che trasmette queste emozioni o forse è proprio perché si cresce e vogliamo sempre osservare le cose con una certa distanza per non esserne travolti. Volete sapere la verità?! Io mi farei travolgere sul serio se questo mi permettesse di rivivere l’amore come un po’ di anni fa. Ora chiudo il discorso, altrimenti rischio di scrivere e scrivere senza più pubblicare perché le cose sono così intrigate e tante da dover dedicare un capitolo per ogni sfaccettatura. Il mio consiglio per voi e per me è quello di vivere l’amore con passione e se possibile riprovare a viverlo come quando eravamo più ingenui ma più genuini.