Francesco Sarnà

Si leggerà negli occhi

Si legge negli occhi
che il respiro ti soffoca.
Un oceano senza delfini
che ti copre con i suoi coralli
Si legge negli occhi
che un deserto intorno a te
ti sommerge tra le dune.
Sottile linea tra falsità e paura
Non importa quanto sei sola
Un gabbiano prima o poi passerà al tuo fianco
Andrai dove altri non osano
perché avrai imparato a vivere
L’esuberanza delle manie altrui
ti renderanno forte.
Si leggerà negli occhi
che una nuova luce nascerà in te

Post a Comment