Francesco Sarnà

Un insano farneticante di storie

Questa volta è passato quasi un’anno dall’ultima volta che ho scritto qualcosa qui e mi dispiace, purtroppo oggi son tornato a scrivere ma non per un motivo bello ma tutt’altro. Voglio essere onesto con tutti voi e dirvi che purtroppo sono veramente triste oggi, tanti pensieri nella mia testa, pensieri sul presente, sul passato e sul futuro che appare sfocato quasi inesistente, vi anticipo che questo articolo sarà confusionale e strano perché scritto di getto e con la consapevolezza di un’assenza di forma. Sapete perché scrivo così?! Semplicemente perché quando si parla di emozioni, sentimenti che riguardano il cuore e il proprio futuro non si riesce ad essere molto lucidi ma si perseguono determinate strade che proseguono in modo non coerente con la realtà. Non dico di essere innamorato, o qualcosa del genere ma solo che sono pieno di energie emotive che stanno devastando il mio io e  faccio di tutto per resistere, sono stufo di questa condizione, non riesco a trovare una via d’uscita, non so più come risolvere il tutto eppure devo continuare a sorridere e trovare un modo per portare buoni consigli e speranze agli altri. Come è possibile dare speranza se non ne abbiamo per noi stessi?! Oggi non credo che vi darò una risposta a ciò ma posso solo dirvi che quello che sto facendo in questo momento è proprio questo, dare speranza senza viverla per me e credetemi quando vi dico che è dura! Mentre vi sto scrivendo sto anche pensando cosa potrei fare e parliamo di soluzioni fattibili o assurde ma un modo devo trovarlo perché ho sempre meno lucido il mio futuro e non posso più permettermelo. Non vivo, sto solo facendo finta e la finzione si sa, dura poco e tutto emerge. Sto buttando giù di tutto, scrivo senza un senso logico perché è così che sono in questo istante, un insano farneticante di storie, che trascorre il suo tempo alla ricerca di qualcosa che non sa cosa sia perché ancora non ha trovato il suo posto nel mondo. Si passa una vita con il chiedersi il senso della vita quando il vero senso della vita è vivere ma se non vivi allora quale è il vero senso di tutto ciò? Da una parte sarei tentato con il continuare a scrivere di getto ma non credo che sia la cosa giusta per me ma sopratutto per tutti voi perché il senso di questo blog è proprio quello di infondere speranza e buoni consigli nella vita di tutti i giorni, di sicuro oggi non ne ho dati di buoni consigli perciò vi saluto e spero di non far passare ancora tanto tempo dal mio prossimo articolo. Ciao a tutti!

Post a Comment