Francesco Sarnà

Wolverine

Beh è questa sera ho scelto di rivedere Wolverine l’immortale. Nel rivederlo oltre a vedere tutte le azioni e gli effetti speciali, beh mi ha aiutato a calmare la mia rabbia. Oggi purtroppo è uno di quei giorni dove sto nervoso però allo stesso tempo so che mica posso prendermela con chi mi sta intorno, anche perché non lo meritano. In tutto questo voglio semplicemente condividere con voi il pensiero che la rabbia, vuoi o non vuoi, è dentro di noi poi c’è chi la tiene nascosta, chi la esprime e chi ancora la deve riconoscere. Ci tengo a dirvi che la rabbia non è solo negativa, perché può anche essere costruttiva e farci capire quello che abbiamo, trovare le soluzioni alle difficoltà e soprattutto ci aiuta con l’autocontrollo. Come ci aiuta?! Semplice, cerchiamo sempre di trovare un modo per star meno nervosi. Wolverine ad esempio ha una rabbia interiore fortissima ma la usa per il bene perché ad un certo punto della sua vita ha trovato un senso. E si ragazzi, tutti noi dobbiamo trovare il nostro senso della vita perché grazie a quello troviamo sempre uno spunto per continuare ad andare avanti anche quando tutto ci sembra che non abbia un senso. Questa sera, anche scrivendo questo articolo mi ha aiutato con ridurre la mia rabbia e spero che questo aiuti voi, nei vostri momenti di rabbia nel trovar il modo per restare più sereni.